Loading...

Privacy Policy Alteritas

Oggetto: INFORMATIVA ai sensi degli articoli 13 e 14, Regolamento Europeo 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche on riguardo al trattamento dei dati personali (in breve, rispettivamente la “Informativa” ed il “Regolamento” o il “GDPR”)

*

Introduzione Generale

La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito internet www.alteritas.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano (di seguito, il “Sito”).


L’Informativa è resa solo per il presente sito internet e non anche per altri siti web eventualmente consultabili dall’utente tramite link.

La presente informativa ha, inoltre, lo scopo di consentire agli utenti del Sito di conoscere le finalità e modalità di trattamento dei dati personali da parte del Titolare del Sito in caso di loro conferimento. 
Gli utenti dovranno leggere attentamente la presente informativa prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale e/o compilare qualunque modulo elettronico eventualmente presente sul Sito.

A.        Chi siamo

ALTERITAS – Interazione tra i popoli, fondata a Verona nel 2009, oggi ente di ricerca accreditato, studia le forme di contatto e di scambio tra culture e popoli di diverse origini, lingue, culture e tradizioni (di seguito, “Alteritas” o il “Titolare”). Mediante l’analisi e la classificazione delle tipologie di scambio e di interazione tra i popoli osservate in momenti diversi della storia e con prospettive disciplinari differenti, si giunge alla creazione di database relazionali che vengono messi a disposizione della comunità scientifica e del grande pubblico.

Da anni Alteritas considera di fondamentale importanza la tutela dei dati personali dei propri associati e utenti garantendo che il trattamento dei dati personali, effettuato con qualsiasi modalità, sia automatizzata che manuale, avvenga nel pieno rispetto delle tutele e dei diritti riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito, il “Regolamento”), nonché alla libera circolazione di tali dati e del Consiglio, del 27 aprile 2016, nonché dal D. Lgs. n. 196/2003, come modificato e integrato dal D. Lgs. 101/2018 (di seguito, il “Codice”) e da ogni altra normativa, nazionale e/o comunitaria, applicabile.

Ai fini del presente documento il titolare del trattamento dei dati è:

Alteritas – Interazione tra i popoli, in persona del legale rappresentante pro-tempore, con sede legale in via Seminario 8, Verona 37129. C.F. 93222050234. Indirizzo email: info@alteritas.it

La presente informativa si riferisce al sito web: www.alteritas.it

B.        Perché questo documento

Per i fini di cui al presente documento, con il termine dati personali si fa riferimento alla definizione contenuta nell’articolo 4 al punto 1) del Regolamento ossia “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile; si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale” (nel seguito, i “Dati Personali”).

Il Regolamento prevede che, prima di procedere al trattamento di Dati Personali – con tale termine dovendosi intendere, secondo la relativa definizione contenuta nell’articolo 4 al punto 2) del Regolamento, “qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione” (nel seguito, il “Trattamento”) – è necessario che la persona a cui tali Dati Personali appartengono (nel seguito, l’”Interessato”) sia informata circa i motivi per i quali tali dati sono richiesti ed in che modo verranno utilizzati.

Il presente documento ha dunque lo scopo di fornirle, in maniera semplice e chiara, tutte le informazioni che le saranno utili per permetterle di comunicarci i Suoi Dati Personali in modo consapevole ed informato e, in qualsiasi momento, richiedere ed ottenere chiarimenti e/o rettifiche ed esercitare i Suoi diritti.

Se necessario, la presente informativa potrà essere corredata da un apposito modulo (ovvero form web) per il rilascio del consenso così come previsto dall’articolo 7 del Regolamento, articolato in base all’utilizzo che Alteritas intende fare dei Suoi Dati Personali.

C.        A chi può rivolgere le Sue richieste

Per tutte le questioni relative al Trattamento dei Suoi Dati Personali e/o nel caso volesse esercitare i suoi diritti, potrà inviare una comunicazione scritta all’indirizzo di posta elettronica info@alteritas.it.

D.        Per quali finalità saranno trattati i Suoi Dati Personali?

I Suoi Dati Personali saranno trattati per le seguenti finalità:

(i)         Per la gestione operativa del Sito. Ciò vuol dire che il Titolare tratta i Suoi Dati Personali (soprattutto i Dati che raccoglie automaticamente durante la sua navigazione) per permettere al Sito che sta utilizzando di funzionare e per migliorarne le prestazioni.

(ii)        Per la gestione della sicurezza dei Suoi Dati e del Sito. Garantire la sicurezza dei Suoi Dati e del Sito è nostro dovere contrattuale e di legge. Ci adoperiamo per rendere i nostri spazi web un luogo sempre più sicuro per i nostri utenti.

(iii)        Finalità contabili, amministrative, fiscali ed affini, in adempimento agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di controllo. Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità è obbligatorio ed il relativo trattamento non richiede il consenso degli interessati. Il rifiuto di fornirli comporterà l’impossibilità di instaurare rapporti con il Titolare del Sito.

 (iv)      adempiere agli obblighi precontrattuali e contrattuali derivanti da un eventuale rapporto contrattuale, nonché svolgere tutte le attività istituzionali proprie del Titolare per l’espletamento del proprio rapporto nei Suoi confronti.

(v) Tutela o difesa di diritti in sede giudiziaria. Possiamo trattare i Suoi Dati personali per tutelare o difendere un nostro diritto davanti ad un giudice, o presso altre autorità competenti.

E.         A quali soggetti saranno comunicati i Suoi Dati Personali?

I Suoi Dati Personali potranno essere comunicati a specifici destinatari, cui i Dati sono comunicati per consentire al Titolare di svolgere correttamente tutte le attività di Trattamento illustrate nel presente documento. Per destinatari il Regolamento intende: “la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi” (nel seguito i “Destinatari”).

Tali Destinatari, possono trattare i Suoi Dati Personali in qualità di:

–           Responsabili del Trattamento o

–           Persone Autorizzate / designate al Trattamento.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, i Suoi dati potranno essere resi disponibili:

– al personale o a collaboratori interni e/o esterni al Titolare che svolgono operazioni o attività connesse, strumentali, funzionali a quella del Titolare o che forniscano alla stessa specifici servizi di carattere amministrativo, valutativo, di comunicazione e/o supporto.

– a terzi soggetti (ad esempio, eventuali provider per la gestione e manutenzione del sito web, fornitori, istituti di credito, studi professionali, ecc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili del trattamento.

Per ulteriori informazioni su chi sono questi soggetti e per quale motivo e sulla base di quali garanzie Alteritas può comunicare loro i Suoi Dati, la invitiamo a scrivere all’indirizzo di posta elettronica: info@alteritas.it.

Se richiesto dalla legge o per prevenire o reprimere la commissione di illeciti o reati i Suoi Dati Personali potranno essere comunicati ad enti pubblici o all’autorità giudiziaria senza che questi vengano considerati Destinatari (in conformità all’art.4, numero 9, GDPR) e, quindi, senza che costoro ricevano istruzioni in merito al Trattamento che dovranno effettuare.

F.         Per quanto tempo saranno trattati i Suoi Dati Personali?

Il Regolamento stabilisce che i Suoi Dati Personali debbano essere “conservati in una forma che consenta l’identificazione degli Interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati; i Dati Personali possono essere conservati per periodi più lunghi a condizione che siano trattati esclusivamente a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, conformemente all’articolo 89, comma 1, fatta salva l’attuazione di misure tecniche e organizzative adeguate richieste dal presente regolamento a tutela dei diritti e delle libertà dell’Interessato” (vedi art. 5 comma 1 lettera e) del Regolamento).

A tal proposito, le segnaliamo che, nel rispetto di tale principio, tratteremo i Suoi Dati limitatamente al tempo necessario per perseguire le finalità di trattamento elencate alla sezione D del presente documento.

In particolare, i Suoi Dati Personali saranno trattati per un periodo di tempo pari al minimo necessario, come indicato dal Considerando 39 del Regolamento, ossia fino alla cessazione dei rapporti contrattuali in essere tra lei ed il Titolare del Trattamento fatto salvo un ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge come anche previsto dal Considerando 65 del Regolamento e comunque secondo i termini prescrizionali stabiliti dalla legge.

G.        Quali sono i Suoi diritti?

Il Regolamento le garantisce l’esercizio di numerosi diritti, che riassumiamo come segue:

–           Diritto d’accesso: ha diritto a sapere, tra le altre cose, quali dati personali trattiamo, per quali fini li trattiamo, a chi li comunichiamo e ha diritto ad ottenere una copia degli stessi.

–           Diritto di revocare il consenso: se ci ha prestato il Suo consenso può comunque revocarlo in ogni momento, agevolmente contattandoci all’indirizzo di posta elettronica info@alteritas.it. La revoca del Suo consenso non pregiudica la legittimità del trattamento svolto fino a quel momento.

–           Diritto di rettifica: se si accorge che un Dato Personale che ci ha comunicato è incorretto o incompleto, provvederemo a correggere l’errore o a completare le informazioni in nostro possesso.

–           Diritto alla cancellazione: può chiedere la cancellazione dei Suoi Dati Personali salvo che la legge ci imponga di tenerli, o che abbiamo bisogno dei Dati per poter dimostrare di aver subito un illecito e difenderci davanti ad un giudice o dobbiamo utilizzarli per rilevanti motivi di interesse pubblico.

–          Diritto di limitazione al trattamento: se chiede che il trattamento effettuato sui Suoi Dati sia limitato, ci impedisce di trattare i dati per le finalità per cui i dati sono stati raccolti. Questo implica che ci limiteremo a conservare i Suoi Dati e solleciteremo il Suo eventuale consenso ogni qual volta dovremo effettuare dei trattamenti per ciascuna ulteriore finalità perseguita. Anche se ha esercitato questo diritto, le ricordiamo che i Suoi dati potranno comunque essere trattati per l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona o per rilevanti motivi di interesse pubblico.

–           Diritto alla portabilità dei dati: potrà, in qualsiasi momento, richiedere e ricevere i Suoi Dati Personali in un formato strutturato, di uso comune e leggibile sul Suo dispositivo per trasferirli direttamente ad un altro titolare.

–           Diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo: fatto salvo il Suo diritto di tutelare i Suoi interessi nelle sedi giudiziarie competenti, ha diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali competente (in Italia, il Garante).

–      Diritto di opposizione: potrà opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei Suoi Dati Personali qualora questi vengano trattati senza il Suo consenso purché motivi dettagliatamente le sue ragioni.

H.        Dove sono trattati i Suoi Dati Personali?

I Suoi Dati Personali saranno trattati principalmente all’interno dello Spazio Economico Europeo e non sono, salvo che non ricorrano specifiche esigenze operative, trasferiti al di fuori del territorio europeo.

Qualora dovesse essere necessario avvalersi dei servizi di terzi che si trovano al di fuori del territorio europeo, la informiamo sin d’ora che:

–           abbiamo provveduto a nominare tali soggetti Responsabili del Trattamento di loro competenza ai sensi dell’art. 28 del Regolamento e

–           il trasferimento dei Suoi Dati Personali a tali soggetti sarà effettuato nella stretta osservanza di quanto disposto dagli articoli 44 e seguenti del Regolamento.

Questo le assicura che saranno adottate tutte le misure necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei Suoi Dati Personali poiché tale trasferimento si baserà su accordi contrattuali o altre idonee basi giuridiche predisposte per tutelare i Suoi diritti e interessi.

Informativa trattamento dati personali dei fornitori di Alteritas